AMBIENTE


Il petrolio non durerà per sempre

Il petrolio, oltre ad essere una risorsa limitata, è una fonte fastidiosa delle impennate dei prezzi, dell’instabilità geopolitica e dei disastri naturali enormi. Attualmente il petrolio fornisce energia a circa il 95% del settore dei trasporti negli Stati Uniti, un settore che richiede quasi il 28% dell’utilizzo totale di energia del paese. Globalmente, la domanda per il trasporto personale è in aumento mentre le riserve diminuiscono. Il petrolio non è solo una risorsa che diminuisce, ma è anche una fonte significativa di emissione di gas di serra.

Fortunatamente, la riduzione dell’uso del petrolio e la conseguente diminuizione della dipendenza da questo, porteranno a una riduzione delle emissioni. I veicoli Tesla hanno una grande influenza sullo sviluppo di una soluzione per un trasporto indipendente dal petrolio e più ecologico.

L'energia pulita è il futuro

La riduzione della dipendenza dal petrolio comporterà una dipendenza maggiore dall’energia elettrica. A mano a mano che aumenterà l’utilizzo della rete elettrica per il trasporto, aumenterà la richiesta di energia. Questa richiesta può essere soddisfatta ricorrendo a centrali elettriche sempre più efficienti o a sorgenti di energia rinnovabili. Molti paesi si sono impegnati a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili tramite lo sviluppo delle diverse forme di energia rinnovabile. Il governo federale degli Stati Uniti si è impegnato a ridurre le emissioni dei gas serra del 28% entro il 2020. In Europa, l’energia rinnovabile dovrà costituire il 20% dell’energia utilizzata entro il 2020. La sola Germania, in meno di un decennio, ha più che quadruplicato la quantità di energia rinnovabile che alimenta la sua rete elettrica.

C’è chi potrebbe sostenere che i veicoli elettrici si limitino a sostituire un’agente inquinante (il petrolio) con un altro (il carbone). Utilizzando la rete elettrica degli Stati Uniti come esempio, i veicoli Tesla hanno dimezzato le emissioni di anidride carbonica rispetto ai concorrenti che usano il petrolio, nonostante circa metà della rete sia alimentata dal carbone. Possiamo fare di meglio: negli ultimi cinque anni, la generazione di energia elettrica negli Stati Uniti a partire da fonti rinnovabili è aumentata, mentre è diminuita quella che sfrutta il carbone. Con l’aumentare di questa tendenza, i veicoli elettrici diventeranno sempre più ecologici. In California, le fonti di energia rinnovabili (13%) contribuiscono più di quanto non faccia il carbone (12%) alla fornitura di energia elettrica.

Un'azione coraggiosa

Molti clienti Tesla di tutto il mondo si sono già attivati per contrastare le emissioni di CO2, affidandosi sempre di più all’energia solare per tutte le loro esigenze. Così facendo, riducono il loro impatto sul pianeta. Alcune società fornitrici di energia elettrica offrono ai propri clienti l’opportunità di acquistare energia generata esclusivamente da fonti rinnovabili. In entrambi i casi, i proprietari delle Roadster sostengono uno stile di vita a zero emissioni.


X Deutschland Site Besuchen