Tecnologia


Punto di Ricarica

Pacco Batteria

Fibra di Carbonio

Motore

Nessun Tubo di Scarico

Modulo elettronica di alimentazione

Telaio

Software Avanzato

Frenata Rigenerativa

Dimentica tutto quello che sai sulle auto

Con la sua magnifica accelerazione, la sua unica maneggevolezza e il suo design di classe, la Roadster si colloca tra le auto sportive più desiderate del mondo. La sua ingegneria non ha eguali.

IL PROPULSORE, REINVENTATO

La Roadster è alimentata da un motore elettrico asincrono trifase (induzione CA). Piccolo ma resistente, il motore supera di poco i 50 kg. 375 volt immettono fino a 900 amp di corrente all'interno del motore, per creare dei campi magnetici. Il motore sviluppa 288 cavalli di potenza e 400 N•m di coppia alla semplice richiesta da parte del conducente. Alla velocità massima, il motore gira a 14000 giri al minuto.

Il motore è collegato direttamente alla trasmissione, sopra l'asse posteriore. Il cambio monomarcia riduce il peso ed elimina la necessità di innesti e cambi. Il motore non necessita di complicati sistemi per la retromarcia: in questi casi infatti il motore gira semplicemente nella direzione opposta.

Il design unico aumenta sia l'autonomia sia l'accelerazione. Maggiori informazioni sul motore

LA BATTERIA MIGLIORE NELL'INDUSTRIA

Gruppo batterie

La batteria Tesla Roadster è il risultato di applicazioni ingegneristiche innovative e di 20 anni di progressi nella tecnologia delle batterie agli ioni di Litio. L'ingegnosa architettura della batteria Tesla rende possibile un'accelerazione, una sicurezza, un'autonomia e un'affidabilità senza pari.

La batteria contiene 6831 celle di litioe rappresenta il pacco batteria più denso di energia dell'industria automobilistica, con un immagazzinamento di 56 kWh di energia..

Le Roadster sono state progettate per potere essere ricaricate in quasi tutte le prese da 120 e 240 volt. La maggior parte dei proprietari di una Roadster utilizza raramente una carica completa, e ricaricare la loro auto ogni notte significa trovarla pronta il giorno dopo per potere affrontare 340 km di autonomia. Maggiori informazioni sulla batteria


Bocchettone per la ricarica

SPORTELLO DELLA RICARICAIl caricatore della batteria si trova all'interno della vettura. Questo significa che l'auto può essere ricaricata in qualsiasi presa e in qualsiasi parte del mondo: come ricarichi il tuo cellulare, allo stesso modo puoi ricaricare la tua Roadster. I tempi di ricarica variano in base al voltaggio della presa e all'amperaggio. Con il connettore da casa Tesla, la Roadster carica in circa 4 ore da vuoto a pieno, anche se la maggior parte dei proprietari preferiscono "rabboccare" alla fine di ogni viaggio e ritrovare l'auto totalmente carica il giorno dopo.

 

SISTEMA DI POWER CONTROL

La centralina elettronica funziona come un ponte tra il bocchettone per la ricarica, la batteria e il motore. Essa gestisce e converte la corrente durante la guida e la ricarica. Man mano che la corrente scorre dalla presa a muro all'interno del veicolo, la centralina elettronica la converte in Corrente Continua per l'immagazzinamento all'interno della batteria. Durante la guida, la centralina elettronica converte la CC in CA, che il motore utilizza per generare la coppia. Ogni elettrone utilizzato nella Roadster, dall'unità di azionamento motore fino alla luce di cortesia, passa attraverso la centralina elettronica. Vi sono dei punti operativi in cui l'energia è efficiente al 97-98%, il che significa che soltanto il 2% di energia convertita viene dispersa. Maggiori informazioni sul sistema di power control

FRENATA RIGENERATIVA

Il sistema frenante rigenerativo è completamente indipendente dal pedale del freno e dai freni, ma viene controllato direttamente dalla centralina elettronica. L'esperienza di guida è simile alla sensazione di freno motore o alla scalata di marce nelle auto alimentate a benzina. Il propulsore elettrico passa istantaneamente da "modalità guida" (coppia pronta) a "modalità rigenerativa" (coppia invertita) in base alla posizione della valvola a farfalla. Quando la Roadster era ancora in fase di sviluppo, gli addetti al test drive collaboravano con il team del firmware allo scopo di migliorare il sistema frenante rigenerativo e migliorare la stabilità e l'autonomia del veicolo. In realtà, sarebbe possibile generare livelli più alti di coppia rigenerativa, ma il risultato potrebbe causare una perdita di trazione e una minore maneggevolezza. Dall'altro lato, una frenata meno rigenerativa invia una quantità minore di energia alla batteria durante la guida, causando una diminuzione di autonomia ed efficienza globale.

L’APPROCCIO DELLA SILICON VALLEY

La Roadster è controllata da un software estremamente moderno e all'avanguardia. Nato secondo la tradizione della Silicon Valley, il codice è stato sviluppato internamente all'azienda con particolare attenzione alle innovazioni più recenti. Il sistema monitorizza lo stato dei componenti di tutta la vettura, condivide le informazioni per coordinare le azioni e reagisce ai cambiamenti delle condizioni esterne.  Maggiori informazioni sul Firmware

Preventivo

SCOCCA IN FIBRA DI CARBONIO

Fibra di carbonioLa vantaggiosa resistenza della fibra di carbonio permette di utilizzare il 30% in meno di materiale (di massa), ovvero di acciaio, per la realizzazione di una scocca leggera, resistente e sicura. Alcune auto sportive dai prezzi stellari mettono in mostra i loro pannelli di carbonio, ma nessuna può essere acquistata al prezzo di una Roadster.


X Deutschland Site Besuchen